CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI” D. lgs. 30.6.2003 n. 196

Informativa ai sensi dell’art. 13 D. lgs. 196/2003
(c.d. PRIVACY)

Desideriamo informarLa che con l’entrata in vigore del D. lgs 196/2003, recante disposizioni per la tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, Dott. Guazzi Paolo , in qualità di titolare del trattamento dei dati, è tenuto a fornire agli interessati alcune informazioni riguardanti l’utilizzo dei dati personali.

Premesso che i dati trattati presso Dott. Guazzi Paolo sono unicamente quelli forniti dagli interessati all’atto del conferimento, non provenendo quindi in alcun modo da terzi, il trattamento degli stessi necessita di una specifica manifestazione di consenso da parte dell’interessato, da esprimersi con l’allegato modulo che, debitamente compilato e sottoscritto, dovrà essere reso al sotto indicato Dott. Guazzi Paolo .

Secondo la normativa indicata, tale trattamento sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e di tutela della Sua riservatezza e del Suo diritto alla protezione dei dati personali.

Ai sensi dell’art. 13 del D. lgs. 196/2003, pertanto, Le forniamo le seguenti informazioni:

Finalità del trattamento cui sono destinati i dati

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività professionale, gestionale e promozionale del sottoindicato Dott. Guazzi Paolo secondo le seguenti finalità:

1) finalità strettamente connesse e strumentali alla gestione del rapporto professionale, quali:

- trattamento dei dati per lo svolgimento delle pratiche promozionali, commerciali, amministrative e/o derivanti da obblighi di legge;

- informazione sulle iniziative promosse dal sotto indicato Dott. Guazzi Paolo;

- invio di documentazione informativa o riferita alle pratiche commerciali ed amministrative di cui sopra;

2) funzionali all’attività del sotto indicato Dott. Guazzi Paolo, quali:

- comunicazione dei dati dell’interessato a persone fisiche e/o giuridiche operanti nell’ambito di attività connesse, necessarie per il compito dell’incarico affidato (quali quelle relative a effettuazione di visure ipocatastali, protesti) e/o al fine di stipulare polizze assicurative a copertura dei rischi inerenti l’operazione oggetto di incarico.

Modalità di trattamento dei dati

I dati personali sono trattati nell’ambito della normale attività professionale, gestionale e promozionale del sotto indicato Dott. Guazzi Paolo secondo le seguenti modalità:

in relazione alle sopra indicate finalità il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e riservatezza dei dati stessi:

  • l’inserimento dei dati dell’interessato potrà avvenire quindi sia su supporto cartaceo che informatico e/o telematico.

Ciascun interessato ha quindi la facoltà di rifiutare il proprio consenso al sotto indicato Dott. Guazzi Paolo per questi tipi di comunicazione, barrando le apposite caselle nell’allegato modulo contenente la formula del consenso previsto dalla legge.

Si avverte che in caso di mancanza di un espresso consenso il sotto indicato Dott. Guazzi Paolo non potrà comunicare tali dati ad altri soggetti, ne potrà diffonderli.

Diritti di cui all’art. 7 D. lgs. 196/2003

L’art. 7 del Codice attribuisce all’interessato l’esercizio di specifici diritti.

In particolare, l’interessato può ottenere la conferma dell’esistenza o meno di propri dati personali e richiedere che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intellegibile. L’interessato può altresì chiedere di conoscere l’origine dei dati nonchè la logica e finalità su cui si basa il trattamento; di ottenere la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonchè l’aggiornamento, la rettificazione o, se vi è interesse, l’integrazione dei dati; di opporsi, per motivi legittimi, al trattamento degli stessi.

Si informa altresì che:

Titolare del trattamento dei dati personali: 
Dott. Guazzi Paolo
viale Carlo Alberto Dalla Chiesa 69, 41126 Modena (MO) Italy

Responsabile del trattamento: 
Dott. Guazzi Paolo
viale Carlo Alberto Dalla Chiesa 69, 41126 Modena (MO) Italy

Per richiedere la cessazione del trattamento può inviare una e-mail all'indirizzo studio@guazzipaolo.it

protesi removibile

Quando non ci sono abbastanza denti per eseguire Capsule o Ponti fissi, e non è possibile posizionare degli Impianti Dentali allora l’unico modo per sostituire i denti mancanti è grazie alla Protesi Rimovibile.
Questa è una protesi estremamente stabile ma che può all’occorrenza essere rimossa dal paziente (per esempio per una migliore igiene della stessa).
Ne esistono di tre tipi: la Protesi Totale, la Protesi Scheletrata e le Overdenture o Protesi a supporto radicolare.



leggi tutto..

   
 




LEGGI LE RECENSIONI
SULLO STUDIO
 
domande frequenti:

Cos’è un impianto?

L’impianto è un “cilindro” in titanio (pensate ad una vite), che può avere diverse lunghezze e diametri e una volta inserito nell’osso simula la radice del dente che manca.

In quali casi si ricorre ad un impianto?

L’impianto viene eseguito quando si vuole mettere uno o più denti mancanti.
Nell’odontoiatria tradizionale questo veniva sostituito eseguendo un ponte limando un dente prima e quello dopo (il più delle volte sono denti sani) danneggiandoli permanentemente.
A questo tipo di problema si può sopperire mettendo una radice artificiale in titanio (materiale biocompatibile) al posto del dente che manca, costruendoci sopra una corona protesica.
Altre volte si ricorre agli impianti per stabilizzare delle protesi totali che ormai non stanno “ferme”.
In questo caso si eseguono dai 2 ai 4 impianti sui quali vengono messi dei “bottoni” ,o una “barra” , sui quali si incastra la protesi per dargli stabilità.

Quando si deve devitalizzare un dente?

Il dente si deve devitalizzare quando è compromesso il nervo, e questo può accadere se la carie è profonda ed arriva al nervo o quando si ha un trauma (frattura del dente) con l’esposizione del nervo.

La Carie è un fenomeno giovanile?

Sì, si può dire che la Carie è un fenomeno giovanile in quanto fin verso i 30 anni i batteri che la provocano sono molto numerosi nel cavo orale.

Che differenza c’è tra otturazione in amalgama e otturazione in composito?

La principale differenza che c’è tra le otturazioni in amalgama e quelle in composito è l’estetica: le prime sono grigie (di metallo) mentre le seconde sono bianche come il dente.
Le otturazioni grigie generalmente sono più resistenti e più durature, ma la ricerca clinica migliora anno dopo anno anche le otturazioni bianche.

Per una buona igiene orale cosa sono le cose da fare? Il dentifricio è indispensabile?

Per avere una buona igiene orale è importante usare in maniera costante e corretta (come Vi ha insegnato la Vs. igienista) lo spazzolino e il filo interdentale. Lo spazzolino va usato dopo i pasti principali, mentre per il filo è bene usarlo 1 volta al giorno, meglio se di sera, oppure quando si ha un po’ più di tempo (meglio fatto bene la mattina piuttosto che fatto male la sera). Il dentifricio non sarebbe indispensabile, perché è il movimento meccanico delle setole che pulisce il dente, però può essere piacevole usarlo per la sensazione di freschezza che dà. Inoltre ci sono dentifrici che rilasciano fluoro che comunque sono un beneficio per lo smalto dei denti, o quelli che contengono sostanze desensibilizzanti utili a chi presenta questo tipo di problema (denti sensibili).

» leggi tutte le domande
 

Guazzi Studio Odontoiatrico
Dott. Guazzi Paolo
viale Carlo Alberto Dalla Chiesa 69,
41126 Modena (MO) Italy
Tel: 059-390726
Fax: 059-303945
E-Mail: studio@guazzipaolo.it